Seleziona una pagina

    • CAFFE’


    • ORZO


    • GINSENG


    • THE


    • CAPPUCCINO


    • CIOCCOLATA


    • DECAFFEINATO


    • ARABICA GOLD


    • AVORIO


    • BIANCO


    • CREAM


    • DECAFFEINATO


    • LATTINE


    • ARABICA GOLD
      Arabica 100%


    • SILVER
      Arabica 90%


    • GREEN
      Arabica 80%


    • DECAFFEINATO

  • NON SOLO CAFFÈ
  • AREA BAR

Il grande caldo è arrivato e con lui il problema idratazione: bere tanta acqua è uno dei consigli che ci sentiremo ripetere durante le prossime settimane. E se, come buoni amanti del caffè, stanchi dell’acqua provassimo a prepararci un bel caffè freddo, sarebbe una buona alternativa? Scopriamo insieme se il caffè disseta e quanto.

L’acqua è davvero la bevanda più dissetante?

Le temperature aumentano e con loro la quantità di acqua che beviamo incessantemente per compensare la costante perdita di liquidi che anche il minimo sforzo può attivare, rendendoci fiacchi, stanchi, deboli. Già, perché la diminuzione dei livelli d’acqua presenti nel nostro corpo può dare enormi problemi e compromettere alcune tra le più importanti funzioni fisiche: basti pensare che una diminuzione del solo 2% rende il sangue più viscoso.

Bere, bere, bere costantemente è quindi una questione di salute e sopravvivenza. Il consiglio lo conosciamo tutti: è quello di bere acqua fresca. Ma se invece fosse meglio un bel bicchiere di latte o un succo di frutta? Per sfatare ogni dubbio un gruppo di ricercatori ha deciso di andare in fondo alla questione e capire quali siano le bevande più dissetanti, acqua in primis.

La ricerca, condotta da un team di studiosi dell’Università di Loughborough in Inghilterra, ha testato il livello di idratazione delle varie bevande grazie a un gruppo composto da 72 persone di sesso maschile attorno ai 25 anni di età; è stato chiesto a tutti gli individui di bere un litro d’acqua per misurare quanta ne fosse rimasta nell’organismo dopo due ore come dato di riferimento. A questo dato è stata assegnato un punteggio di 1.0.

Successivamente, altre 12 bevande sono state somministrate allo stesso gruppo di individui, misurando di volta in volta la quantità di acqua rimasta in circolo dopo due ore. Basandosi sul parametro di riferimento, i ricercatori hanno potuto stilare una lista di bevande più o meno idratanti di un litro d’acqua.

Tra quelle più idratanti, a sorpresa, latte scremato, latte intero, succo d’arancia; meno sorprendente, invece, la presenza in lista della soluzione reidratante. Tutte queste bevande hanno un indice di idratazione tra 1,5 e 1,39.

E il caffè: quanto è dissetante?

Nonostante non superi l’acqua in fatto di idratazione, il caffè è comunque risultato come bevanda piuttosto dissetante: già, perché nelle sue varianti con ghiaccio o sotto forma di granita, e in individui che abbiano uno stile di vita sano e non presentino particolari problemi di salute, non vede controindicazioni. Quindi ben venga il caffè anche in spiaggia, Bibicaffè compreso, basta come sempre non esagerare. E ovviamente che sia un caffè di ottima qualità! 😉

Pin It on Pinterest