Seleziona una pagina
  • CAPSULE

    • CAFFE’


    • ORZO


    • GINSENG


    • THE


    • CAPPUCCINO


    • CIOCCOLATA


    • DECAFFEINATO

  • MACINATO

    • ARABICA GOLD


    • AVORIO


    • BIANCO


    • CREAM


    • DECAFFEINATO


    • LATTINE

  • GRANI

    • ARABICA GOLD
      Arabica 100%


    • SILVER
      Arabica 90%


    • GREEN
      Arabica 80%


    • DECAFFEINATO

  • NON SOLO CAFFÈ
  • AREA BAR

Che sia accompagnata dalla classica “brioscia” e panna o semplice, la granita al caffè è un alimento molto amato, tanto da non essere una sorpresa come dalla Sicilia la sua preparazione si sia estesa all’intero Paese: consumata a colazione o per concedersi una pausa dal caldo estivo, la granita siciliana al caffè può essere preparata anche in casa, magari con un buon caffè Cream macinato Pasqualini 😉

Come si prepara la granita al caffè

Questo dolce siciliano che unisce la grinta del caffè al potere rinfrescante del ghiaccio tradizionalmente si gusta al bar o in gelateria, ma esistono metodi per prepararlo anche a casa e gustarlo comodamente seduti in salotto, magari condividendolo con ospiti e amici. Molti erroneamente pensano che per preparare una buona granita al caffè siano necessari una gelatiera o il Bimby (o addirittura il granitore, macchinario utilizzato per preparare granite e sorbetti), ma esistono invece ricette semplici per giungere a un risultato molto simile a quello del bar.

Vediamo la ricetta originale della granita al caffè, dove non vi è necessità di macchinari speciali e serviranno semplicemente una normale moka o una qualsiasi macchina per il caffè manuale o automatica.

Ingredienti:

Strumenti:

  • una qualsiasi macchina per l’espresso
  • pentolino
  • contenitore
  • freezer

Il primo passo è quello di preparare il caffè normalmente: che questo avvenga con la moka, la napoletana o con una macchina a macinato o a capsule di caffè, l’importante è che sia buono e fragrante: il freddo, infatti, porterà in primo piano le caratteristiche di gusto e aroma del caffè, quindi la qualità è davvero fondamentale.

Nel frattempo mettete in un pentolino circa 250 gr di acqua e 70 gr di zucchero e portate a ebollizione; mescolate e fate cuocere sino a che non si sarè creato uno sciroppo non troppo denso, poi spegnete il fuoco.

Attendete che il caffè e lo sciroppo si raffreddino, dopodiché mescolateli in un contenitore (aggiungendo la bacca di vaniglia per ammorbidire il gusto del dolce finale) e metteteli in freezer. Lasciateli riposare per un’ora, poi tirateli fuori, mescolate e reinseriteli al fresco. Dovrete ripetere questo passaggio più volte, ogni ora circa, per le 5-6 ore successive: a questo punto la vostra granita al caffè dovrebbe essere pronta da gustare.

Guarnite con panna montata fresca per rendere questa ricetta rinfrescante ancora più sfiziosa e godetevi la vostra granita al caffè.

Questa è la ricetta siciliana per preparare la granita al caffè: come spesso accade per le ricette tradizionali, si tratta di un procedimento davvero molto semplice, a patto di non dimenticarsi di mescolare il composto di tanto in tanto; l’unica difficoltà sarà portare pazienza e aspettare che il nostro dolce sia pronto

La granita al caffè con latte

Tuttavia, come abbiamo detto a inizio articolo, esistono metodi diversi per preparare la granita al caffè. Uno di questi, molto gettonato, è la granita al caffè con latte, un dolce che ripropone il caffelatte in veste estiva e rinfrescante: per preparare questa variante sarà necessario sostituire il latte all’acqua nella ricetta originale, creando un latte dolce al posto dello sciroppo, e seguendo il procedimento già visto. Il risultato sarà più cremoso e delicato rispetto alla normale granita al caffè.

La granita al caffè: con Bimby, con gelatiera o granitore, l’importante è che sia fresca

Altre ricette prevedono l’utilizzo di macchinari speciali per preparare e gustare una granita proprio come al bar: tra questi la ricetta per preparare la granita al caffè con il Bimby, con la gelatiera o con il granitore, che vedremo più avanti in questo blog. Per ora vi raccomandiamo di provare ora la nostra ricetta odierna per concedervi subito una vacanza dalle temperature di quest’estate. Se poi non vi sarete ancora liberati dal caldo, provate anche la ricetta del caffè freddo, ottima alternativa veloce alla granita al caffè.

Pin It on Pinterest