0 Elementi
Seleziona una pagina

Che il caffè possa vantare preziosissime proprietà anti-aging è universalmente riconosciuto da tempo. Quello che, però, molti non sanno, è che il caffè è anche fortemente idratante e rimpolpante, ed è per questo motivo che può essere considerato un vero e proprio alleato della bellezza. Unendo la posa della nostra bevanda preferita ad altri ingredienti, infatti, possiamo ottenere trattamenti beauty realmente utili, e dal costo contenuto.  Perché non provare subito lo scrub viso al caffè, allora? Continua a leggere per conoscere tre ricette semplicissime, ma in grado di garantire risultati fantastici in pochissimi minuti.

1. Scrub idratante con caffè e miele

Perfetto per le pelli più delicate, che necessitano di un’esfoliazione leggera ma efficace, lo scrub viso al caffè con miele permette a entrambi gli ingredienti di dare il meglio di sé. La grana del caffè, infatti, massaggia la pelle e rimuove le impurità, lasciandola vellutata  e detersa, mentre il miele la umetta e rende l’operazione il meno aggressiva possibile. Desideri un ulteriore boost di idratazione? Basta aggiungere al mix un cucchiaino di olio extravergine di oliva: dopo aver massaggiato con movimenti circolari lascia in posa per 10-15 minuti. Lo scrub viso al caffè/maschera viso, idraterà la pelle a fondo, rendendola morbida ed elastica.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio da minestra di posa di caffè
  • 1 cucchiaino da caffè di miele
  • 1 cucchiaino da caffè di olio extravergine di oliva

 

2. Scrub illuminante con caffè e limone, per pelli grasse

Le pelli tendenzialmente impure hanno un grande alleato: il limone, dalle straordinarie proprietà astringenti e seboregolatrici. Per questo motivo, se mischiato a dei fondi di caffè, permette di ottenere uno scrub purificante e illuminante, che va ad agire sull’eccesso di sebo, riequilibrando il film idrolipidico della pelle.

Il risultato, inserendo questo scrub viso con caffè e limone all’interno della propria beauty routine? Una pelle detersa a fondo, e meno propensa a formare imperfezioni.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio da minestra di posa di caffè
  • 1 cucchiaio da minestra di succo di limone

 

Scrub viso con caffè e miele

3. Scrub anti-age con caffè, zucchero e cannella

Le proprietà antiossidanti del caffè si uniscono a quelle della cannella, in questa ricetta perfetta per le pelli più mature. La cannella, infatti, protegge dai danni apportati dall’attività dei radicali liberi, e si rivela essere un ingrediente prezioso per combattere, e prevenire, i segni del tempo.

L’azione esfoliante delicata del caffè viene supportata da quella dello zucchero di canna, che rimuove lo strato di cellule morte e prepara la pelle a ricevere tutti i benefici del caffè e delle spezie. L’olio extravergine di oliva, infine, lascia l’epidermide nutrita a fondo, ed elastica.

Massaggiare per qualche istante su pelle umida, e poi lasciare in posa 10-15 minuti, prima di risciacquare con acqua tiepida.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio da minestra di posa di caffè
  • 1 cucchiaio da minestra di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino da caffè di zucchero di canna
  • 1 pizzico di cannella

 

Non solo viso

Lo scrub al caffè è perfetto non solo per la pelle del viso, ma anche per quella di tutto il corpo.

Desideri un gommage dall’effetto più strong? Aggiungi alla preparazione la stessa dose di caffè in zucchero di canna, per un’azione esfoliante più vigorosa, e utilizza lo scrub al caffè come un vero e proprio Thalasso. Utile per drenare i liquidi in eccesso, e regalare una pelle a prova di buccia d’arancia.

Le proprietà straordinarie di questa bevanda, però, non finiscono qui: scopri subito anche come prenderti cura della tua chioma, grazie alle maschere al caffè, rinforzandola fin dalla radice e combattendo la caduta dei capelli.

Pin It on Pinterest

0