Seleziona una pagina
  • CAPSULE

    • CAFFE’


    • ORZO


    • GINSENG


    • THE


    • CAPPUCCINO


    • CIOCCOLATA


    • DECAFFEINATO

  • MACINATO

    • ARABICA GOLD


    • AVORIO


    • BIANCO


    • CREAM


    • DECAFFEINATO


    • LATTINE

  • GRANI

    • ARABICA GOLD
      Arabica 100%


    • SILVER
      Arabica 90%


    • GREEN
      Arabica 80%


    • DECAFFEINATO

  • NON SOLO CAFFÈ
  • AREA BAR

Proprio nei giorni scorsi ha aperto il primo locale della catena Starbucks a Milano: pur non trattandosi del luogo adatto per i puristi del vero espresso all’italiana come quello preparato con il caffè pregiato Pasqualini, la catena americana tuttavia ha saputo come inserirsi in una nicchia del mercato del caffè e, seppur a modo suo, innovarla. Oggi parliamo di uno dei suoi prodotti più celebri, il Frappuccino©.

Che cos’è il Frappuccino©?

Il Frappuccino© è un marchio registrato dalla catena americana di caffetterie Starbucks; il nome sta a indicare comunemente una bevanda a base di caffè, ghiaccio e panna con una preparazione a metà tra il cappuccino e il frappè. Il nome stesso è l’unione proprio di questi due elementi: inventato a Boston, nello stato americano del Massachusetts, il nome proviene da “frappe”, bevanda che negli USA è densa e a base di gelato, e cappuccino, per indicare al suo interno la presenza di latte o crema di latte e caffè.
L’invenzione di questo tipo di preparazione è da ricondurre a una catena chiamata Coffee Connection, poi acquisita dal gigante Starbucks, che la ha tramutata in uno dei suoi prodotti simbolo. Ad oggi il Frappuccino© è il prodotto più famoso della catena, nonché il più richiesto e consumato in tutte le sue varianti. Il successo è stato tale da aver portato con sé anche la creazione del Frappuccino© in bottiglia per la vendita in supermercati e distributori automatici e di diverse edizioni limitate stagionali e non.

“Orange Mocha Frappuccino©!”…ma non solo

Il Frappuccino© è famoso per la grande quantità di varianti e diversi gusti nei quali può essere ordinato, alcuni dei quali acclamate limited edition che fanno accalcare i fan di Starbucks in coda pur di non perderle. I gusti più diffusi e famosi sono senza dubbio quelli di base: il Mocha Frappuccino© a base di caffè e cacao, il Coffee Frappuccino© e l’Espresso Frappuccino©. Tuttavia, alcuni dei più celebri poco hanno a che vedere con l’iniziale cappuccino, non contenendo neppure un goccio di caffè: è il caso del Serious Strawberry Frappuccino©, in tutto e per tutto un frappé alla fragola con panna, del Pumpkin Spice Frappuccino© a base di zucca, del Vanilla Bean Cream Frappuccino©, del Matcha Green Tea o del Maple Pecan Frappuccino©, addirittura di quello gusto unicorno.
Insomma, i gusto sono davvero vari e non sempre a base di caffeina; addirittura per venire incontro alle abitudini e necessità di tutti i clienti Starbucks, è oggi possibile ordinare anche il Frappuccino© Vegan con latte di soia o quello Decaffeinato.
E l’Orange Mocha Frappuccino©, protagonista di una delle scene più celebri ed esilaranti del film “Zoolander”? Sembra non sia più in produzione, ma che molti lo ricordino con chiarezza dal listino del 2008.

Come si prepara il Frappuccino©

Se siete tra quelli che amano i caffè elaborati, perché non provare a preparare una versione casalinga della celebre bevanda Starbucks? Ecco la ricetta del Frappuccino©, da preparare rigorosamente con una buona miscela di caffè Pasqualini!
Ingredienti:

  • una tazzina di caffè espresso Pasqualini
  • 250 ml di latte
  • ghiaccio in cubetti
  • zucchero
  • 1 cucchiaino di pectina
  • panna spray
  • sciroppo al cioccolato

Preparare il caffè espresso con la vostra moka e lasciarne raffreddare una tazzina, quindi metterla nel mixer con una decina di cubetti di ghiaccio, i 250 ml di latte, la pectina e due cucchiai di zucchero. Frullare sino a ottenere un composto omogeneo, quindi versare nei bicchieri, meglio se alti. Guarnire con abbondante panna spray e con lo sciroppo al cioccolato, e servire.

Frappuccino©: tanto gusto ma quante calorie?

Certo, ordinando un Frappuccino© il gusto non manca: data la quantità di ingredienti le varianti sono infinite, ma la linea? Ahimè questo è un punto dolente: un Frappuccino© può arrivare a superare le 500 calorie e a volte addirittura a raggiungere l’apporto di un’intera cena. Quindi fate attenzione: un Frappuccino© ogni tanto può far piacere, ma perché non provare ricette più leggere, magari un caffè freddo o un caffè shakerato? La tradizione italiana è ricca di ricette e preparazioni che al gusto unico e aromatico del caffè uniscono un basso apporto calorico.

Pin It on Pinterest