Seleziona una pagina
  • CAPSULE

    • CAFFE’


    • ORZO


    • GINSENG


    • THE


    • CAPPUCCINO


    • CIOCCOLATA


    • DECAFFEINATO

  • MACINATO

    • ARABICA GOLD


    • AVORIO


    • BIANCO


    • CREAM


    • DECAFFEINATO


    • LATTINE

  • GRANI

    • ARABICA GOLD
      Arabica 100%


    • SILVER
      Arabica 90%


    • GREEN
      Arabica 80%


    • DECAFFEINATO

  • NON SOLO CAFFÈ
  • AREA BAR

Quando abbiamo a disposizione un buon caffè espresso, la fantasia si scatena e consumarlo in tazzina non è più abbastanza: dal mocaccino ai liquori al caffè, le ricette che la cucina italiana ha creato nel tempo sono moltissime. Ce n’è una, tuttavia, che è nel cuore di grandi e piccini da generazioni e della quale oggi vi daremo la ricetta: ecco come fare la crema al caffè.

 

Come si prepara la crema al caffè: la ricetta in pochi minuti

Fresca, deliziosa, energizzante: ecco la crema di caffè, dessert facile e veloce da preparare. La ricetta classica vuole solo una manciata di ingredienti, tra cui uno, il caffè che la fa sempre da re, può anche essere avanzato: insomma, come spesso accade nella preparazione di cibi e bevande secondo tradizione italiana, con molto poco si crea un alimento semplice e delizioso, da gustare per una pausa di relax da soli o in compagnia.

Ingredienti:

Il primo passo è quello di preparare un buon caffè, possibilmente ristretto per mantenerne tutta la fragranza in poche tazzine. Noi abbiamo scelto il caffè Pasqualini moka, ma sta a voi decidere quale caffettiera utilizzare tra moka e napoletana. Lasciate che il caffè si raffreddi completamente sino a temperatura ambiente prima di utilizzarlo. A questo punto montate la panna con lo zucchero: quando inizia a crescere e a diventare spumosa, aggiungete il caffè poco per volta, senza mai fermare le fruste. Quando il caffè è completamente amalgamato all’interno della crema e si è ottenuto un risultato sufficientemente avvolgente, è il momento di mettere il nostro dolce in freezer. Lasciare riposare per circa un’ora prima di consumare.

Servire con una spolverata di biscotti o cacao in polvere Olandese Pasqualini per un’aggiunta golosa.

Crema al caffè come prepararla

Crema al caffè in bottiglia

La ricetta per la crema al caffè è davvero semplicissima; incredibile scoprire che ne esista una ancora più facile e veloce, dedicata a tutti coloro che non riescano a montare la panna in modo soddisfacente. La crema al caffè in bottiglia è un’ottima alternativa alla preparazione con le fruste: in questo modo la ricetta è ancora più veloce e non si sporca davvero nulla.

Gli ingredienti sono gli stessi che abbiamo visto per la crema al caffè preparata in modo tradizionale, con una piccola attenzione: dovranno essere tutti molto freddi. Quindi assicuratevi di mettere sia la panna che il caffè in freezer per dieci minuti prima di procedere con la preparazione.

Quando sarete certi che gli ingredienti siano ben freddi, inserite sia panna che caffè all’interno di una bottiglia, aggiungendo poi anche lo zucchero. A questo punto sarà sufficiente scuotere con decisione il contenitore, come se si trattasse di un caffè shakerato.

Dopo circa cinque minuti la nostra crema al caffè in bottiglia sarà pronta per essere servita. Non dimenticate una spolverata di cacao, biscotti o cannella e…buon appetito!

Pin It on Pinterest