0 Elementi
Seleziona una pagina

Uno degli ultimi trend in cucina? Senza alcun dubbio la tostatura casalinga del caffè! Già, perché come abbiamo messo in luce nel nostro articolo precedente, tostare il caffè in casa propria, con i semplici strumenti a disposizione in una normale cucina è un processo non solo semplice, ma anche divertente e creativo. Per esempio, lo sapevate che uno dei metodi ampiamente utilizzati nei paesi anglosassoni è la tostatura del caffè con la macchina per fare i pop corn?

Tostatura casalinga vs tostatura professionale

Prima di procedere con la spiegazione del procedimento di tostatura con macchina per i pop corn è necessario fare un preambolo: i metodi casalinghi usati per tostare il caffè non permettono di ottenere un risultato professionale come per esempio quello del nostro caffè in grani, che mantiene un’ampia aromaticità della miscela e le caratteristiche organolettiche originali. La tostatura del caffè è infatti un processo delicato e che necessita di scelte bilanciate e oculate, impossibili da ottenere con macchinari non creati appositamente per il compito. Per questo i metodi di tostatura casalinghi sono spesso un primo esperimento di tostatura prima di passare a tecniche più complesse e complete.

Dopotutto provare a tostare il proprio caffè in casa può essere un’esperienza divertente, che può insegnare molto sul caffè come alimento e sul suo mondo complesso ed elaborato.

Come tostare il caffè con una macchina per fare i pop corn

Se provate a fare un giro sui motori di ricerca in lingua inglese, cercando tra siti, blog e forum dedicati agli amanti del caffè senza dubbio troverete materiale in abbondanza per quel che riguarda i metodi di tostatura del caffè casalinghi. Tra questi il più comune prevede l’utilizzo del normale forno di casa, e tra i più originali troviamo quello che vuole l’impiego di una macchina per fare i pop corn, acquistabile in qualsiasi e-commerce o negozio di accessori per la casa per poche decine di euro. Dopotutto, a pensarci bene, il processo che porta alla preparazione dei pop corn dai chicchi di mais non è poi così differente da quello di tostatura dei chicchi di caffè.

Per mettere in pratica questo procedimento senza dubbio creativo sarà necessario avere a disposizione i chicchi verdi pronti per essere tostati, un colino a rete per raccogliere gli scarti e un guanto da forno e delle presine, dato che il processo prevede temperature elevate.

Macchina popcorn per tostare caffè

Per tostare il caffè con la vostra macchina per i pop corn dovrete semplicemente inserire una quantità adeguata di chicchi verdi; la scelta del livello con cui riempire la macchina deve essere effettuata in base alla sua capienza, tenendo conto che il caffè tostato tende a perdere peso ma anche a espandersi, e senza mai superare la metà. Dunque sarà sufficiente accenderla come se steste preparando i pop corn.

La prima fase di riscaldamento dei chicchi farà sì che la pellicina che li ricopre si secchi e si stacchi. Potrete raccoglierle con il colino quando iniziano a fuoriuscire dallo scivolo della macchina. Dopo qualche minuto vedrete i chicchi espandersi e inizierete a sentire il classico profumo di caffè nell’aria: la tostatura è iniziata. Da questo momento in poi molto dipende dal vostro gusto personale: i chicchi inizialmente verdi inizieranno a cambiare colore, prendendo a mano a mano un colore sempre più caldo, dal giallo al marrone scuro. Più il tono diventa scuro, maggiore è il livello di tostatura e più profondo sarà l’aroma: tutto sta a scoprire quale sia il vostro preferito.

Tostare il caffè con la macchina per i pop corn è pericoloso?

Tostare il caffè a casa con la macchina per i pop corn può essere facile e divertente, ma fate attenzione: le macchine per i pop corn non sono create per questo scopo e a volte qualcosa può andare storto; a tal proposito su alcuni forum si può leggere di come in alcuni casi abbiano preso fuoco o non abbiano retto alle temperature alte per periodi prolungati. Il nostro consiglio è quello di fare sempre attenzione mentre la macchina è in azione, rispettare i livelli di riempimento consigliati e non esagerare con i tempi di tostatura.

Pin It on Pinterest

0