0 Elementi
Seleziona una pagina

Il primo ingrediente della ricetta per il perfetto Irish Coffee è, ovviamente, il caffè. Che deve essere lungo, idealmente intenso, e caldo.

Proprio così, caldo, perché la tradizione vuole che questa inusuale bevanda abbia visto la luce attorno agli anni ’40. Nel villaggio di Foynes, in Irlanda, il cuoco Joe Sheridan si trovò nella situazione di dover inventare, su due piedi, una bevanda corroborante per i passeggeri di un volo che aveva dovuto far ritorno alla base, a causa di condizioni di meteo avverso. Così prese del caffè, del whiskey irlandese e della panna, e iniziò a servire l’intruglio fra i clienti del ristorante, che si dissero subito entusiasti.

Così entusiasti che la notizia arrivò in breve tempo oltre Oceano, grazie a un articolo del giornalista, e scrittore di viaggi, Stanton Delaplane del San Francisco Chronicle. Da allora il successo dell’Irish Coffee, e il tramandarsi della sua ricetta, non ha conosciuto battuta d’arresto, ed è ancora uno dei drink più amati e diffusi.

Come preparare l’Irish Coffee: la ricetta di Joe Sheridan

Ecco gli ingredienti fondamentali per questa preparazione:

● 5 g di zucchero di canna
● 35 ml di espresso
● 30 g di whiskey irlandese
● 60 g panna fresca liquida

Una volta preparato il caffè con la moka, bisogna scaldare il bicchiere che ospiterà il nostro drink con dell’acqua calda, che andremo poi a gettare. Un volta che questo ha raggiunto la temperatura giusta, mettiamo lo zucchero sul fondo del bicchiere e poi versiamo il caffè, che andremo a mescolare. La nostra base è pronta! Ora non ci resta che aggiungere il whiskey e montare la panna.

Bastano pochi secondi per farle acquisire la giusta consistenza: deve aver incamerato abbastanza aria da permetterle di affondare, e di non essere troppo liquida. Il trucco per fare in modo che resti sulla superficie del drink? Utilizzare il dorso di un barspoon o un cucchiaino, sul quale farla cadere delicatamente, alzandolo poi, mano a mano che la versate nel bicchiere.

Volendo aggiungere un tocco ancora più personale è possibile guarnire la panna con della polvere di caffè, del cioccolato a scaglie o persino della noce moscata.

Preparazione Irish Coffee

Scegliere il giusto bicchiere

È importante gustare l’Irish Coffee senza mescolarlo, bevendo il drink a piccoli sorsi attraverso la panna.

Ma quale bicchiere si presta meglio ad accogliere questa preparazione?

Solitamente I pub, fedeli alla tradizione irlandese, servono l’Irish Coffee in un bicchiere a tulipano, che aiuta a mantenere la giusta proporzione fra gli ingredienti e a garantire un risultato quanto più fedele all’originale.

Quale caffè utilizzare per l’Irish Coffee

Per ottenere un Irish Coffee intenso e gustoso la scelta del caffè ha la sua importanza. Ottima idea, quindi, orientarsi verso miscele studiate per la Moka, che sappiano garantire risultati corposi, in grado di valorizzare la preparazione.

Pin It on Pinterest

0