Seleziona una pagina

    • CAFFE’


    • ORZO


    • GINSENG


    • THE


    • CAPPUCCINO


    • CIOCCOLATA


    • DECAFFEINATO


    • ARABICA GOLD


    • AVORIO


    • BIANCO


    • CREAM


    • DECAFFEINATO


    • LATTINE


    • ARABICA GOLD
      Arabica 100%


    • SILVER
      Arabica 90%


    • GREEN
      Arabica 80%


    • DECAFFEINATO

  • NON SOLO CAFFÈ
  • AREA BAR

Abbiamo speso molte parole sulle regole del galateo del caffè: perché nel nostro paese, dove l’aromatica tazzina ha un posto di preminenza nella cultura quotidiana, il bon ton non deve mancare. Ecco quindi che ora sappiamo che l’acqua va assolutamente bevuta dopo il caffè, così come tutti i metodi per servire il caffè con estrema eleganza. Tuttavia, le regole e le usanze si evolvono, e sorgono nuovi dubbi non affrontati in precedenza; per esempio: secondo le regole dell’educazione, si consuma prima il cioccolatino o il caffè?

Il cioccolatino dopo il caffè: un’usanza sempre più diffusa

Il nostro amato espresso, soprattutto se preparato con un buon caffè aromatico e fragrante, merita di essere servito al meglio: questo significa farlo sia seguendo le regole del galateo per fare una figura impeccabile in ogni occasione, sia con tutte le possibili accortezze perché chi lo beve sia soddisfatto dell’esperienza. Ecco quindi che al bicchiere d’acqua oggi si aggiunge in maniera sempre più sistematica e diffusa l’elegante usanza di servire anche un cioccolatino a lato della tazzina.

Si tratta di una pratica piuttosto nuova, e per questo molti rimangono interdetti: come si consuma l’espresso con il cioccolatino? Bisogna bere prima il caffè o mangiare il dolcetto che lo accompagna? O magari, come fanno alcuni golosi, consumare entrambi insieme?

La regola

Esiste ovviamente una regola anche per questo; se magari non si tratta proprio di galateo, di sicuro c’è molto buon senso e anche un pizzico di scienza:

quando l’espresso viene servito con l’accompagnamento di un dolcetto, il cioccolatino va sempre consumato dopo aver bevuto il caffè.

Idealmente, nel servizio perfetto, l’ordine dovrebbe essere: acqua, caffè e infine cioccolatino. L’acqua, lo ricordiamo, lava la bocca da eventuali gusti presenti in precedenza e prepara quindi le papille a gustare il caffè in tutta la sua aromaticità. Il cioccolatino successivo, in realtà è un semplice tocco di classe che alcuni baristi amano aggiungere, ma il consumarlo ha anche una base scientifica: tra le innumerevoli qualità della caffeina, infatti, c’è quella di addormentare le papille gustative e quindi aumentare la voglia di dolce.

Bere il caffè al meglio

Bere un buon espresso è un vero e proprio rituale, e come tale ha bisogno dei suoi tempi e delle sue regole: ricordatevi che il cioccolatino si gusta dopo il caffè per un’esperienza perfetta al bancone!

Pin It on Pinterest