Seleziona una pagina

    • CAFFE’


    • ORZO


    • GINSENG


    • THE


    • CAPPUCCINO


    • CIOCCOLATA


    • DECAFFEINATO


    • ARABICA GOLD


    • AVORIO


    • BIANCO


    • CREAM


    • DECAFFEINATO


    • LATTINE


    • ARABICA GOLD
      Arabica 100%


    • SILVER
      Arabica 90%


    • GREEN
      Arabica 80%


    • DECAFFEINATO

  • NON SOLO CAFFÈ
  • AREA BAR

Qui sul blog del caffè Pasqualini lo diciamo sempre: prendere il caffè esula dal semplice consumo di una bevanda, ma è una vera e propria tradizione con i rituali che ne conseguono. Ecco perché non solo i chicchi e le tecniche di preparazione si sono evoluti, ma anche gli ambienti nei quali il caffè viene consumato, i quali sono divenuti parte integrante dell’esperienza stessa: oggi è possibile gustare il proprio caffè fragrante in luoghi originali e meravigliosi, ovunque ci si trovi, come queste cinque caffetterie particolari nel mondo.

1 – Caffè Florian – Venezia, Italia

Abbiamo già parlato del Caffè Florian di Venezia nell’articolo dedicato alla storia del caffè: stiamo infatti parlando della caffetteria più antica d’Italia e una delle prime al mondo. Inaugurata nel 1720 dal fondatore da cui successivamente prese il nome, Floriano Francesconi, questa caffetteria aprì i battenti con l’altisonante (e Settecentesco) nome “Alla Venezia trionfante”. Qui, ai tavoli che ancor oggi sono in bella mostra, consumarono i loro caffè personaggi importanti come Silvio Pellico o Charles Dickens, e Casanova portava le sue conquiste.

2 – Coffee Academics – Hong Kong

Se passate da Hong Kong e siete appassionati di caffè, c’è la caffetteria che fa per voi: Coffee Academics, completamente arredata in stile industrial-chic, non è solo bella da vedere, ma anche il luogo giusto per gustare le ultime novità nel campo del caffè. Il suo vanto è infatti quello di provare e offrire i trend nell’ambito del caffè, siano essi nuovi macchinari, tecniche di preparazione, ricette o aromi.

3 – H. R. Giger Museum Bar – Gruyer, Svizzera

Appassionati di fantascienza? Il vostro caffè dovete prenderlo almeno una volta nella vita al Giger Museum Bar di Gruyer. A due passi dal museo del celebre artista creatore di Alien nella cittadina svizzera che per decenni ne fu anche dimora, il Giger Bar è completamente composto e arredato da decorazioni in stile inconfondibile: volte composte da intagli che ricordano vertebre, così come le poltrone al bancone e i tavoli.

4 – Dreamy Camera Cafè – Corea del Sud

Avete mai pensato di prendere un caffè…all’interno di una macchina fotografica vintage? Il Dreamy Camera Cafè in Corea del Sud è senza dubbio uno degli esempi di caffetterie più surreali al mondo: interamente contenuto all’interno di una gigantesca macchina fotografica dai colori sgargianti nel giardino di una casa, questo bar è sia caffetteria, sia museo dedicato alle macchine fotografiche d’epoca. L’ideatore? Un pilota in pensione con il pallino per le macchine vintage.

5 – Cat Cafè Nekorobi – Tokyo, Giappone

La passione per i gatti e quella per il caffè fumante spesso vanno di pari passo, e a Tokyo c’è una caffetteria nella quale si può godere di questi due piaceri insieme. Il Cat Cafè Nekorobi permette di gustare un buon caffè in compagnia di diversi felini, che si faranno accarezzare e coccolare dagli avventori. Ma attenzione ai graffi!

È proprio il caso di dire: paese che vai, caffetteria particolare che trovi. Se passate da Genova, invece, vi ricordiamo che in Via Ceccardi c’è il Pasqualini Cafè, appena recensito tra i migliori specialty coffee in città dal Gambero Rosso; venite a trovarci!

Pin It on Pinterest