Caffè verde: dove trovarlo? | Pasqualini Caffè

Dei benefici apportati dal caffè verde abbiamo parlato in passato, sottolineando come questo – rispetto al caffè che ha subito più fasi della lavorazione – sia più ricco di vitamine, magnesio e fosforo, ovvero antiossidanti naturali preziosissimi per il nostro organismo. Ma dove trovarlo, questo caffè verde così speciale? Continua a leggere l’articolo per scoprirlo, e per scoprire perché dovresti preferirlo al caffè tradizionale.

Proprietà del caffè verde

Non essendo stato sottoposto al processo di tostatura, il caffè verde mantiene molte delle proprietà che vanno a perdersi, purtroppo, in quello classico. Grazie alla presenza di acido clorogenico risulta molto ricco di antiossidanti, così come di minerali, vitamine del gruppo B, acido tannico e polifenoli. Il caffè verde, inoltre, contiene meno caffeina del caffè tostato e per questo motivo il rilascio nell’organismo di quella presente risulta decisamente più lento e l’assorbimento più graduale. Favorendo, così, la digestione.

Da dove viene il caffè verde

Il caffè verde è anche chiamato “caffè crudo” perché non è sottoposto a tostatura e torrefazione, ma viene semplicemente lasciato essiccare al sole. Evitando lo shock termico, che permette al chicco del caffè verde di mantenere il suo naturale colore e preservare inalterate le sue interessanti proprietà organolettiche.

I chicchi di caffè, però, non provengono tutti dalla stessa pianta, e possono appartenente a diverse specie dello stesso genere Coffea. La Coffea arabica è una pianta della famiglia delle Rubiaceae originaria dell’Etiopia, mentre la Coffea robusta è originaria dell’Africa tropicale e l’Excelsia della Mauritania.

Dove acquistare il caffè verde

Sfortunatamente, ad oggi, rispondere alla domanda “caffè verde: dove trovarlo?” non risulta facile. Questo prezioso caffè, infatti, lo si può scovare unicamente in erboristeria e nei negozio di prodotti biologici. In forma di chicchi o di polvere in bustine (del tutto simili a quelle del tè).

Il nostro consiglio? Acquistare i chicchi per essere certi di assumere solo caffè verde, che non sia mescolato ad altre sostanze.

Un’altra variante nella quale è possibile trovarlo? In capsule, sotto forma di integratori, molto spesso sponsorizzati come prodotti in grado di favorire il dimagrimento. Specialmente in questo caso, però, è sempre buona cosa consultare il proprio medico prima di iniziare ad assumere il prodotto.

0