Come fare il caffè shakerato - Pasqualini Caffè

Gli amanti del caffè non potranno non amarlo: il caffè shakerato è un grande classico dell’estate, e il modo ideale per gustare la propria bevanda energizzante preferita anche quando le temperature si alzano in maniera repentina. Questa una gustosa variante del classico caffè espresso è un perfetto dopo pasto a base di caffè, ghiaccio e zucchero liquido. E, anche se ogni barman ha la sua ricetta segreta, la caratteristica che accomuna tutti le varianti consiste in una schiuma spumosa e compatta che si crea dopo aver shakerato gli ingredienti, e ricorda moltissimo la crema del cappuccino o il goloso strato di panna che caratterizza l’Irish coffee.

Ingredienti del caffè shakerato

  • 100 gr di caffè espresso
  • 50 gr di zucchero di canna liquido
  • 200 gr di ghiaccio

Preparazione

Per preparare il caffè shakerato iniziare facendo raffreddare la coppa Martini all’interno della quale serviremo il vostro caffè. Un’ottima alternativa? Raffreddare alcuni minuti la coppa in freezer. Mentre questa raffredda, però, prendere lo shaker, riempirlo con 8-10 cubetti di ghiaccio ed unire lo zucchero liquido

Aggiungere poi il caffè, versandolo per ultimo nello shaker per evitare che il calore del caffè sciolga il ghiaccio e determini una minore formazione della schiuma compatta che caratterizza questa bevanda. Una volta versato il caffè chiudere velocemente lo shaker e agitare vigorosamente, per circa 10-15 secondi.

Una volta compiuto anche questo ultimo passaggio procedere adagiando sopra alla coppa inferiore dello shaker lo strainer, per filtrare il caffè. Non lo possiedi? È sempre possibile utilizzare un cucchiaino per bloccare il ghiaccio all’interno dello shaker. Mentre si versa il tutto nella coppa ormai fredda e ci si prepara a gustare il delizioso caffè shakerato.

Desideri una variante sul tema, magari perfetta per concludere una cena fra amici? Puoi correggere il nostro caffè shakerato con del liquore – tipo Grand Marnier o Bayley’s – aggiungendolo nello shaker prima di versare il caffè.