Tronchetto di Natale al caffè: il dolce delle feste - Pasqualini Caffè

Ci sono pochi dolci che hanno più sapore di festa del Tronchetto di Natale al caffè. Da gustare insieme a tutta la famiglia, alla fine di un pasto condiviso, magari accompagnati da una tazza di espresso fumante. Visto che mancano ancora tre settimane al Natale, quindi, perché non sperimentare questa ricetta, per poi proporla in occasione delle festività di fine dicembre?

Gli ingredienti del Tronchetto di Natale al caffè

Per la preparazione del Pan di Spagna saranno necessari

  • Farina 200 g
  • Sale 1 pizzico
  • Lievito in polvere 1 bustina
  • Caffè 1 cucchiaino
  • Cacao amaro 2 cucchiaini
  • Uova 5
  • Vaniglia 12 cucchiaino
  • Zucchero 150 g

Per la farcitura

  • Panna 200 ml
  • Zucchero 3 cucchiai
  • Vaniglia 12 cucchiaino

E per la glassa

  • Burro 150 g
  • Zucchero 250 g
  • Cacao 50 g
  • Latte fresco 2 cucchiai
  • Vaniglia 12 cucchiaino
  • Sale 1 pizzico

 

Preparazione

Dopo aver unto una teglia da forno bassa e larga (40×30 cm le misure ideali), rivestitela con carta forno che andrete a ungere leggermente a sua volta.

Procedete poi mescolando la farina con il sale, il lievito, il caffè ed il cacao.

Sbattere i tuorli con la vaniglia per circa 30 secondi, aggiungendo poi gradualmente lo zucchero. A parte montare gli albumi a neve ferma, prima di unirli delicatamente ai tuorli e alla miscela di farina. Versate l’impasto nella teglia livellandolo, per poi cuocerlo in forno preriscaldato a 170 °C per 12/15 minuti, verificando la cottura. Nel frattempo sul tavolo da lavoro sarà stato messo un telo pulito, che deve essere cosparso di zucchero a velo, sul quale andrà rovesciato il Pan di Spagna, cercando di non romperlo ed eliminando la carta forno. Cominciando da uno dei lati lunghi, arrotolare accuratamente la torta su se stessa con il telo da cucina che resterà quindi all’interno del rotolo: l’obiettivo è di lasciar raffreddare completamente la base, prima di procedere con la farcitura. 

Tronchetto di Natale: ingredienti e ricetta

Una volta abbassata la temperatura della base, mescolare la panna con i 3 cucchiai di zucchero e 1/2 cucchiaino di vaniglia, sbattendo fino a che il composto si diventa sodo. Solo allora srotolare delicatamente il rotolo, sul quale andrà spalmata la panna in uno strato uniforme, e poi riavvolgerlo togliendo il telo.

Con un coltello affilato tagliate obliquamente un pezzo lungo circa 6 cm da uno dei lato del rotolo, poi regolate il rotolo più grande eliminandone il pezzetto storto. Il pezzo tagliato andrà posizionato in cima al rotolo farcito, per farlo assomigliare il più possibile ad un tronco.

Infine preparare la glassa di cioccolato al burro, mescolando il burro ammorbidito con lo zucchero a velo, il cacao, 2 cucchiai di latte, la vaniglia ed il sale. Sbattete il composto fino a quando risulterà spumoso, e cioè circa in 4 o 5 minuti. Utilizzate un poco di glassa per attaccare in maniera ancora più stabile il pezzetto tagliato sul lato superiore del rotolo.

Ricoprite completamente il dolce con la glassa preparata, avendo cura di realizzare uno strato di copertura uniforme, che poi andrà manipolato con una forchetta per simulare la rugosità di un tronco.

Volete personalizzarlo, e rendere il Tronchetto di Natale al caffè ancora più unico? Al momento di servirlo è possibile decorarlo con un po’ di zucchero a velo o frutti di bosco a piacere.