Prepara anche tu la torta magica al caffè - Pasqualini Caffè

I dolci a base della nostra bevanda preferita, all’interno del fitto patrimonio culinario italiano, non mancano mai. Ricette tradizionali, reinterpretazioni, novità e nuove proposte… insomma, la creatività, in cucina, è l’elemento chiave. Soprattutto in ricette particolari, come quella della torta magica al caffè, che oggi prepareremo insieme. Curioso di scoprirne di più? Procedi con la lettura dell’articolo, e poi prepara tutti ciò che serve per questo dessert davvero particolare.

La torta magica al caffè: un dessert unico

Impossibile rimanere indifferenti alla particolarità  di questo dolce a strati, che ricorda tanto un Cremino. La cosa straordinaria? Che gli strati si formano da soli durante la cottura, e sono nettamente diversi per densità e sfumatura di colore. Lo strato superiore sarà sottile e soffice, dalla consistenza simile a un pan di Spagna, la parte centrale cremosa ricorda la densità del flan e infine lo strato inferiore, sempre cremoso ma compatto e più scuro, ricorda moltissimo un budino.

Esistono ovviamente tanti modi differenti di realizzare questo dolce, ma noi oggi scopriremo il metodo più semplice e veloce in assoluto.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 180 gr di zucchero
  • 120 gr di burro fuso
  • 120 gr di farina 00
  • 250 ml di caffè
  • 250 ml di latte
  • zucchero a velo q.b., per decorare

Preparazione

Dopo aver separato i tuorli dagli albumi, montare i bianchi a neve non ferma aiutandosi con le fruste elettriche. A parte sbattere i tuorli – sempre con le fruste – e aggiungerci zucchero, burro fuso e farina un po’ alla volta.

Usando una frusta a mano, invece, mescoliamo delicatamente l’impasto dopo aver versato anche il caffè, il latte e, per ultimi, gli albumi a neve.

Mentre il forno si scalda rivestire una pirofila rettangolare non molto grande con della carta forno, lasciando che superi i bordi e possa ripiegarsi sugli stessi. Procedere versando il composto e poi infornare, cuocendo a 150° per 80 minuti. Una volta cotta, sfornare e lasciar raffreddare. Lo step successivo? Toglierla dalla pirofila e regolare i bordi con un coltello.

Una volta fatta questa finitura, tagliare la torta magica al caffè a cubotti, spolverarla con dello zucchero a velo e poi servirla così. Accompagnata da del caffè, magari, alla fine di un pasto o a metà pomeriggio.