0 Elementi
Seleziona una pagina

Fragranti, profumati e semplici: ecco le caratteristiche dei dolcetti che nascono dalla ricetta dei biscotti al miele. Queste squisitezze di facile preparazione e dalla consistenza soffice, sono perfette per iniziare la giornata con la giusta carica, magari accompagnati da un caffè dal gusto deciso come la nostra miscela Arabica Gold. Andiamo a vedere come realizzarli!

La ricetta dei biscotti morbidi al miele

Per la preparazione di questa ricetta non vengono richieste dotazioni particolari: delle formine, un matterello e una leccarda saranno sufficienti. Adatti per la colazione e per le merende, si affiancano molto bene a marmellate e composte. Questo procedimento prevede l’utilizzo della farina bianca, ma sono ottimi se al suo posto viene utilizzata quella di tipo integrale.

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 250 g di miele di acacia
  • 400 g di farina
  • 1 bustina di lievito
  • 50 g zucchero di canna

Preparazione:

In una ciotola mettere i 200 g di miele di acacia e le due uova, unendoli con l’aiuto di una frusta a mano o di una forchetta. Non appena il composto risulterà omogeneo, aggiungere a pioggia la farina e il lievito setacciati insieme, iniziando poi, una volta versate tutte le polveri, a impastare con le mani, continuando fino a che la lavorazione non risulti più appiccicosa. Se dovesse essere ancora troppo liquida, aggiungere un poco di farina alla volta fino a ottenere un panetto sodo e liscio: a questo punto, avvolgerlo nella pellicola o in uno strofinaccio da cucina e metterlo a raffreddare per un’oretta. Quindici minuti prima di togliere il nostro impasto dal frigorifero, accendere il forno in modalità statica impostando la temperatura a 180°: questo ci sarà utile per averlo caldo al momento del bisogno. Quindi infarinare un piano della cucina ed estrarre il panetto; andrà steso con un matterello fino ad avere uno spessore di un centimetro circa. Siamo pronti a creare i nostri dolci tagliando l’impasto con delle formine di nostro gradimento, ponendo poi il risultato su una leccarda ricoperta di carta oleata: bisogna ricordarsi di porre i biscottini ben distanziati tra loro, perché durante la cottura prenderanno volume. Una volta riempita tutta la teglia, spalmare la loro superficie con il miele rimasto e spolverare con lo zucchero di canna; infornare poi fino a doratura: questo processo dovrebbe variare tra i 10 e i 20 minuti, a seconda del forno utilizzato. Lasciare dunque raffreddare, spostandoli su una graticola per dolci: una volta raggiunta la temperatura ambiente l’unica cosa ancora da fare è preparare un bel caffè e prendersi una meritata pausa per gustarseli al meglio!

Biscotti al miele, la ricetta

Il sapore della genuinità

Come abbiamo visto questa ricetta dei biscotti al miele non necessita di molti prodotti per essere preparata. Sono solo cinque gli ingredienti utili per poter dare vita a questi dolcetti dalla consistenza soffice: il miele di acacia Pasqualini è perfetto per questo compito.

Pin It on Pinterest

0