Panna cotta al caffè: la ricetta | Pasqualini Caffè
0 Elementi
Seleziona una pagina

Ci vogliono pochissimi minuti, e solo una manciata di ingredienti, per preparare una deliziosa panna cotta al caffè. Il dessert perfetto per le cene di primavera e d’estate, che racchiude nella stessa cucchiaiata dolce e caffè, e soddisfa il palato di tutti.

Ingredienti (per 6 persone)

  • 150 ml di caffè
  • 500 ml di panna fresca
  • 100 g di zucchero
  • 8 g di gelatina in fogli
  • ½ bacello di vaniglia

Per la salsa al caffè

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 80 ml di caffè

Preparazione

Iniziare la preparazione del dolce caricando la moka utilizzando una miscela di caffè macinato per espresso piuttosto forte e poi mettendo in ammollo in acqua ben fredda la gelatina. Versare poi la panna in un tegame, unire lo zucchero e la mezza bacca di vaniglia – che avrete tagliato a metà e dalla quale avrete estratto i semini interni – e portare a sfiorare il bollore. Strizzare la gelatina ormai morbida e unirla alla panna, prima di procedere a mescolare qualche secondo e unire 150 ml di caffè. Dopo aver passato il tutto in un colino a maglie fini, versare il composto ottenuto in 6 stampini della capienza di circa 125 ml l’uno, che andranno poi tenuti in frigorifero per almeno 3-4 ore.

Circa 15 minuti prima di sformare le panne cotte procedere a preparare la salsa sciogliendo a bagnomaria (o al microonde) il cioccolato fondente, aggiungendo 80 ml di caffè bollente e mescolando per ottenere una salsa fluida ma non liquida.

Come sformare le panne cotte in maniera perfetta? Basterà passare la lama di un coltello intinta in acqua bollente lungo tutto il perimetro della formina, facendo attenzione a non affondare troppo la lama. Intingere per un secondo anche lo stampino in acqua bollente, e poi capovolgerlo su di un piatto da portata. Se la panna cotta dovesse stentare ad uscire dallo stampo, inserite leggermente la lama del coltello per eliminare il sottovuoto.

Il tocco finale? Decorare la panna cotta al caffè con la salsina di cioccolato al caffè e, magari, anche con qualche chicco di caffè di cioccolato. Servire immediatamente.

Pin It on Pinterest

0