Biscotti morbidi al caffè: la ricetta - Pasqualini Caffè

Perfetti in ogni momento della giornata, dalla colazione allo snack del pomeriggio, i biscotti morbidi aromatizzati al caffè sono un grande classico che piace a tutti. E che oggi ti invitiamo a preparare secondo la nostra golosissima ricetta.
Accendi il forno, allora, e poi inizia a impastare: la merenda è servita!

Gli ingredienti dei biscotti morbidi al caffè

  • 270 gr di farina 00
  • 100 gr di burro
  • 90 gr di zucchero
  • Una tazzina di espresso (l’equivalente di circa 40 ml). L’ideale per questo tipo di preparazione? La nostra miscela per moka
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina.
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • 1 briciolo di sale
  • Zucchero q. b.
  • Zucchero a velo q. b.

Preparazione

Iniziare la preparazione dei biscotti al caffè mettendo sul fuoco una moka. Quando il caffè sarà pronto, versarlo in un recipiente in ceramica e lasciarlo raffreddare in frigorifero per circa un quarto d’ora.

Nel mentre, in una ciotola procedere amalgamando il burro con lo zucchero, fino al momento in cui tutto sarà diventato cremoso. Solo allora versare l’uovo, il sale e il caffè freddo, prestando attenzione al composto e facendo in modo che risulti sempre liscio e senza grumi. Il modo più facile? Con una planetaria, se la possiedi, oppure anche con delle fruste elettriche.

Una volta ottenuto un composto omogeneo, aggiungere la farina, il lievito vanigliato e la vanillina, avendo cura di continuare a mescolare bene per ottenere un impasto compatto e liscio. Che sarà poi da coprire con della pellicola per alimenti, e da lasciare riposare in frigorifero per circa un’ora.

Trascorsa un’ora, creare con l’impasto delle piccole sfere della dimensione di una pallina da golf che andranno passate prima nello zucchero e poi nello zucchero a velo.

Avendo cura, poi, di disporle su una teglia ricoperta di carta da forno, in modo che i biscotti possano cuocere a 180° per circa 15 minuti. Lasciarli poi raffreddare prima di servirli.